La Cassazione esclude la responsabilità colposa del datore di lavoro in caso di condotta esorbitante del lavoratore
16925
post-template-default,single,single-post,postid-16925,single-format-standard,bridge-core-2.3.4,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode-theme-ver-22.0,qode-theme-bridge,disabled_footer_top,wpb-js-composer js-comp-ver-6.2.0,vc_responsive,elementor-default,elementor-kit-15713

La Cassazione esclude la responsabilità colposa del datore di lavoro in caso di condotta esorbitante del lavoratore

 Il Sole 24 Ore – Norme & Tributi Plus Diritto

A cura dell’avv. Fabrizio Ventimiglia e della Dott.ssa Giorgia Conconi (Studio Legale Ventimiglia)